1. Home
  2. /
  3. News
  4. /
  5. News
  6. /
  7. Prossimamente in libreria. Ottanta...

Prossimamente in libreria. Ottanta infinito di Leonard Guaci

Prossimamente in libreria. Ottanta infinito di Leonard Guaci

Il rombo dei motori infrangeva il silenzio cristallino dei cieli. I tanti monumenti della città sembravano piccole tracce colorate su una mappa topografica. Con l’avvicinarsi alla terra, aumentò il mormorio dei passeggeri e un leggero senso di liberazione si diffuse dentro l’aereo

La tormentata storia di Roberto Calvi e del Banco Ambrosiano, l’attentato al Papa, il caso Orlandi, l’avvento dell’Aids e le controverse teorie sul virus: in questo romanzo, Leonard Guaci riporta l’attenzione sui grandi rebus dell’Italia degli anni ’80. Lo fa attraverso la storia di Roland, giovane erudito e arrogante, goffo e caustico, che da Valona raggiunge la famiglia a Roma, dove sogna di incontrare Berlusconi e di discutere con lui dei problemi del mondo contemporaneo. La sua valigia viene scambiata all’aeroporto di Fiumicino e dopo qualche giorno la sorella viene rapita. Al telefono qualcuno chiede a Roland di consegnare un nastro, manella valigia scambiata non c’è. Inizia così un itinerario alla ricerca della sorella che lo porterà a ripercorrere quasi involontariamente le tappe più drammatiche della storia italiana degli anni ’80.

Prossimamente in libreria