1. Home
  2. /
  3. Prodotti
  4. /
  5. Passage
  6. /
  7. Il collezionista di serpenti

Il collezionista di serpenti

18.00

Product ID: 5327Collana: 133Codice ISBN: 978-88-3629-042-0
Categoria: Favole/Tradizioni e folclore/Balcani
Numero di pagine: 208
Data di pubblicazione: Ottobre 2020

Descrizione

La collezione sul ramo più basso della quercia cresceva di giorno in giorno. Verso la fine della settimana una decina di pelli circa, soprattutto di bisce, ma anche di vipere, pendeva dalla chioma della quercia. Alcune erano lunghe e chiare, altre corte, nere oppure a strisce. Da lontano sembravano pesci fatti essiccare da strani indigeni della Polinesia, oppure dei collant femminili che un popoloso condominio aveva appeso ad asciugare. Toni, insomma, aveva perso la testa: appena arrivavo con la razione giornaliera di spezzatino o fagiolini, mi mostrava i nuovi acquisti della sua collezione di pelli, nuovi rettili che aveva ucciso con il bastone e il temperino. Andando a caccia di serpenti si allontanava sempre di più dalla trincea, cosa che Edi, giustamente, disapprovava.

JURICA PAVIČIĆ, nato a Spalato nel 1965, è giornalista, saggista, romanziere, critico cinematografico e letterario, una delle voci più impegnate e note della Croazia post-comunista. È autore dei romanzi Ovce od Gipsa (Pecore di gesso, 1998); Nedjeljnji prijatelj (L’amico della domenica, 1999); Minuta 88 (Ottantottesimo minuto, 2002); Kuća njene majke (La casa di sua madre, 2005); Crvenkapica (Cappuccetto rosso, 2006, uscito in Italia per Besa).


Recensioni

Dello stesso autore

Products InautorePavičić, Jurica,