Verdoscia, Domenico

Domenico Verdoscia è dottore di ricerca in Filosofie e teorie sociali contemporanee. Per diversi anni ha collaborato alle attività didattiche e di ricerca della cattedra di Etnologia dell´Università di Bari. Ha collaborato e collabora a varie ricerche regionali, nazionali e internazionali. Fra gli ambiti di studio e di ricerca di cui si occupa, vi sono: l´indagine critica di concetti-chiave delle scienze sociali in rapporto ai processi migratori; l’analisi qualitativa dei fenomeni di integrazione e metissage nelle società policulturali e l’analisi del mutamento culturale, nelle dimensioni del vissuto e del simbolico, in rapporto all’immaginario collettivo. Ha svolto e svolge ricerche di terreno in Marocco e in Tunisia. È autore del volume Maghreb-Italia. Vite e voci migranti (2010) e ha pubblicato diversi saggi su riviste specializzate. Attualmente lavora, con l’A.S.P. “Monte dei Poveri” di Rutigliano, presso i Servizi Sociali dell’Ambito territoriale n. 11 (Mola di Bari-Noicattaro-Rutigliano), dov’è responsabile dello Sportello Integrazione Interculturale degli immigrati.

 

Visualizzazione del risultato