Goetz, Samuel

Samuel Goetz è nato in Polonia. Ha vissuto nella
città di Tarnow sotto l’occupazione tedesca fino
alla deportazione nel primo dei tre campi di
concentramento. In seguito alla liberazione,
ha passato quattro anni in un campo profughi
italiano, dove ha incontrato la donna che sarebbe
diventata sua moglie, Gertrude. Dopo
essere emigrato negli Stati Uniti, ha ripreso la
scuola, laureandosi e conseguendo il dottorato
in Optometria. Dopo anni di pratica privata, è
entrato nella facoltà di Optometria della Southern
California School. Importante portavoce
dei sopravvissuti della Shoah, ha fondato una
Cattedra di Studi sull’Olocausto alla UCLA e ha
organizzato un progetto senza precedenti con
lo scopo di conservare testimonianze filmate
dei sopravvissuti. Attualmente è un componente
della Commissione del Museo “Holocaust
Memorial” degli Stati Uniti con sede a Washington
e ha ricevuto numerosi riconoscimenti per
la sua opera eccezionale per fini umanitari.

Visualizzazione di 2 risultati