1. Home
  2. /
  3. Prodotti
  4. /
  5. Entropie
  6. /
  7. La lezione di Pinocchio

La lezione di Pinocchio

17.00

Product ID: 6114Collana: 49Codice ISBN: 978-88-497-0931-5
Categoria: saggistica
Numero di pagine: 168

Descrizione

E se Pinocchio all’improvviso salisse sulla cattedra e tutti noi (ricercatori, educatori, genitori) fossimo obbligati a seguirne la lezione? Sarebbe solo un atto di stravaganza (un Professore-Pinocchio suona strano già nell’accostamento sonoro delle due parole) o invece impareremmo una larga serie di notizie-proposte-punti di vista interessanti e originali? Costruita con un andamento volutamente altalenante e aperto, La lezione di Pinocchio affronta quella zona (tra didattica e antididattica, analisi letteraria e rimandi pedagogici) così discontinua e però pregnante del testo collodiano. Dotato di un corredo bibliografico ampio e aggiornato, il lavoro è infine organizzato attorno a una scansione e a un ritmo di parole-contenuti-temi cari alla didattica contemporanea: un’ulteriore lettura (e rilettura, operativa e viva) di uno dei romanzi più ricchi e amati della letteratura italiana di ogni tempo.

CORRADO VENEZIANO ha insegnato Linguistica e Didattica della lingua italiana e dei suoi dialetti all’Accademia nazionale d’arte drammatica “Silvio D’Amico”. Negli stessi anni ha collaborato con l’università statunitense di Harvard (Dipartimento di Lingue romanze) dirigendo seminari e lezioni sugli elementi espressivi e prosodici della lingua italiana. Attualmente, su mandato dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, nella quale è incardinato, collabora con le attività formative della Sapienza Università di Roma (Cattedra di Pedagogia, Facoltà di Medicina e Psicologia). Autore di volumi pubblicati da diverse case editrici, ha orientato le sue ricerche più recenti sul rapporto tra didattica, percezione e apprendimento, tra dinamiche espressive e processi di categorizzazione e alfabetizzazione. Con Besa ha pubblicato, tra gli altri, il Manuale di dizione, voce e respirazione e Didattica della comunicazione non verbale e verbale.


Recensioni