1. Home
  2. /
  3. Prodotti
  4. /
  5. Bodiniana
  6. /
  7. Barocco del Sud

Barocco del Sud

14.00

Product ID: 7082Collana: 1Codice ISBN: 978-88-3629-113-7
Categoria: Letteratura italiana
Numero di pagine: 136
Data di pubblicazione: 20 Maggio 2021

Descrizione

Questo volume comprende racconti e prose composti nell’arco di un quindicennio, dal 1948 al 1963. La maggior parte di essi, però, risale agli anni 1950-’52, allorché lo scrittore, ritornato a Lecce dopo la fondamentale esperienza in Spagna, mette la propria terra al centro dei suoi interessi, “riscoprendola” attraverso uno scavo nella storia e nell’arte, nel costume e nelle tradizioni, con un notevole impegno letterario e civile. Da questi scritti scaturisce un’immagine non convenzionale del Sud che, pur nella sua concretezza, diventa a volte metafora di una più generale condizione umana, proprio come nella principale raccolta di Bodini, La luna dei Borboni.

a cura di Antonio Lucio Giannone

 

Vittorio Bodini (Bari 1914 – Roma 1970), leccese di famiglia e di formazione, è considerato tra i maggiori interpreti e traduttori italiani della letteratura spagnola (Lorca, Cervantes, Salinas, Rafael Alberti, Quevedo). Fondamentali sono ancora oggi i suoi studi: I poeti surrealisti spagnoli (Torino 1963) e Sul Barocco di Góngora (Roma 1964). Oltre che traduttore, Bodini è stato soprattutto un poeta che ha attraversato, con ironia quasi picaresca, tutte le fasi cruciali del Novecento europeo. Per Besa editrice, nella collana Bodiniana, sono già uscite le edizioni critiche di molte sue opere.


Recensioni