1. Home
  2. /
  3. Prodotti
  4. /
  5. Passage
  6. /
  7. Il vento di Meglene...

Autore: A cura di

Il vento di Meglene – Canti del popolo macedone

18.00

Product ID: 7472Collana: 240Codice ISBN: 978-88-3629-280-6
Categoria: letteratura straniera/canti/Balcani/Macedonia
Numero di pagine: 232
Data di pubblicazione: agosto 2022

Descrizione

In tutte le epoche il popolo macedone, nonostante la sua storia travagliata, ha saputo conservare la propria lingua e il proprio patrimonio culturale.  Questa raccolta, frutto di anni di studio e ricerca, ne è una testimonianza preziosa.

I canti popolari qui presentati vanno dai canti mitologici a quelli epici, leggendari e storici, fino ai canti dei partigiani nella Seconda guerra mondiale. A essi si uniscono quelli che accompagnano i momenti salienti della vita quotidiana dell’uomo: i canti d’amore, i canti nuziali e d’occasione, le romanze e le ballate.

Il vento di Meglene è una vera chicca per i lettori italiani firmata da un fine conoscitore della cultura macedone.

Giacomo Scotti, originario di Napoli e spostatosi in Istria nel 1947, ha pubblicato numerose opere legate al mondo dell’infanzia e della favolistica, soprattutto di area balcanica. Per Besa sono usciti, fra gli altri: Favole e racconti popolari ungheresi (2019), Favole e leggende dell’Istria, Favole e leggende dai Balcani, Fiabe degli zingari dei Balcani (2020), Gli animali parlanti, Favole e leggende dall’Est Adriatico, Fiabe macedoni (2021). Sempre per Besa l’autore ha firmato i saggi Un frate con li turchi (2019), Si chiamava Jugoslavia, La città contesa (2020), Jugoslavia, il paese che non c’è più (2021), Il romanzo del Maresciallo (2022).

GIACOMO SCOTTI, originario di Napoli e spostatosi in Istria nel 1947, vagabondo dal 1980 fra il paese natale e i Balcani, ha pubblicato in Italia e nell’ex Jugoslavia una ventina di opere che riguardano il mondo dell’infanzia e della favolistica, tra cui: La Grotta del Vento (2007, con prefazione di Erri De Luca), I furbi e gli sciocchi (2007), Dalla terra al cielo, favole e leggende (2011). Favole scelte da varie opere di Scotti sono state raccolte in cinque volumi antologici destinati alle scuole in diversi paesi balcanici. Per Besa l’autore ha già pubblicato Favole e leggende dall’Est Adriatico e Gli animali parlanti. Favole di autori serbi in versi e in prosa (2018); Favole e racconti popolari ungheresi, Un frate con li turchi (2019); Si chiamava Jugoslavia, La città contesa, Favole e leggende dell’Istria (2020).


Recensioni